Correzione di bozze

La correzione di bozze è un servizio che agisce per pulire il testo da errori e i refusi, e per uniformarlo alle norme redazionali. Nel caso in cui il testo sia già impaginato, la correzione segnalerà errori di margini, spaziature, accapo e, in generale, sviste d’impaginazione (vedove, orfane, righini).

Si dice che bisogna scrivere da ubriachi (in senso lato) ma editare da sobri. La correzione di bozze è l’ultima portata e va servita fredda. Una correzione formale è l’ultima fase del processo per mettere il testo a norma rispetto alla linea editoriale ed eliminare refusi. Che tu sia un editore, o un autore che si autopubblica, la cura del testo è un segno di rispetto verso il lettore.

  • Su quali aspetti interviene la correzione di bozze?

    Su aspetti legati alla forma redazionale del testo. Il correttore verifica e corregge errori, trascrizione di nomi, punteggiatura, uniforma il testo in base alle norme editoriali, corregge rientri, spaziature margini, titolazione etc.

  • In quale fase del lavoro di scrittura posso richiedere questo servizio?

    Quando il testo è nella sua versione definitiva. È la fase successiva all’editing, che si concentra invece su problemi legati al contenuto, alla forma espressiva e allo stile del manoscritto.

  • Chi apporta le modifiche al testo?

    Il correttore di bozze apporta le modifiche al testo, o, su richiesta dell’editore, consegna una bozza su cui gli errori sono stati segnalati con i simboli della correzione di bozze. Se è un autore a richiedere il servizio, riceverà la versione del testo completa, con correzioni già integrate.

Fase del Libro 70%
pagina servizi
IMPAGINAZIONE

Fai una domanda o richiedi un preventivo

Per domande o per richiedere un preventivo il modulo di contatto è a vostra disposizione. Senza impegno, a parte:

  • il nostro nel rispondere prima possibile
  • il vostro nell’essere chiari